Le ACLI incontrano Papa Francesco

"Non si comprende l'origine delle Acli fuori dalla situazione dell'Italia del 1944 e dalle esigenze che suggerirono la creazione di un organismo mai prima di allora esistito. IL termine creazione è appropriato. L'imminente caduta del fascismo apriva ai cattolici l'orizzonte della democrazia, in gran parte sconosciuto o dimenticato negli anni della dittatura. Accanto al grande capitolo della questione politica, c'era da scrivere una pagina nuova del sindacato". 

(Domenico Rosati, L'incudine e la croce)

 

In occasione dell'ottantesimo anniversario di fondazione, sabato 1 giugno le Acli avranno l’onore e il piacere di incontrare Papa Francesco in udienza speciale. 

 

Le Acli Nazionali hanno messo a disposizione di ogni provincia un certo numero di pass. 

Stiamo predisponendo  il trasferimento a Roma con due opzioni possibili:

 

Senza pernottamento con partenza venerdì 31 maggio alle 23.00 circa;
con pernottamento con partenza venerdì 31 maggio alle 07.00.

In base al numero di iscrizioni e alle preferenze espresse saremo in grado di definire dettagli e costi. 

Se siete interessati vi chiediamo gentilmente di compilare quanto prima il seguente modulo:

Nome *
Cognome *
Telefono *
+39
Ricerca
    Email *
    Circolo ACLI
    Ho letto ed accetto la Privacy Policy e GDPR del sito.
    Camminata in Malga Lunga

    Camminata in Malga Lunga

    Domenica 28 aprile sui luoghi della Resistenza
    Stati Uniti al bivio

    Stati Uniti al bivio

    Guarda le foto dell'incontro con Oliviero Bergamini
    Verso le elezioni europee

    Verso le elezioni europee

    Scopri i nostri percorsi
    Le ACLI incontrano Papa Francesco

    Le ACLI incontrano Papa Francesco

    Posti disponibili per sabato 1 giugno
    I nostri auguri di Pasqua

    I nostri auguri di Pasqua