Camminata in Malga Lunga

Data

28 Aprile 2024

Ora di inizio

10.00

Scopri qui il libro

 

O Malga Lunga,
tu sei il sacrario,
tappa fatale del nostro cammino,
rudere nero segnato dal destino,
dolore e gloria della Cinquantatré.
(Dalla Canzone della Malga Lunga)
 
In cima al Monte di Sovere, a quota 1235 m, c’è il Museo-Rifugio Malga Lunga, noto per il rastrellamento del 17 novembre 1944, ma soprattutto testimonianza dello spirito della Resistenza bergamasca e dell’impegno antifascista di tanti partigiani, per lo più giovani, cresciuti nella cultura fascista, ma che hanno saputo reagire, andando contro le istituzioni, in nome di una legge di coscienza.

Domenica 28 aprile in compagnia di Mario Pelliccioli, che ha sapientemente ricostruito quell’autunno-inverno del ‘44 in Malga nella sua ultima pubblicazione per le ACLI di Bergamo “O Malfa Lunga, tu sei il sacrario…”, da Fontanei (Gandino) abbiamo raggiunto con una camminata accessibile il rifugio. A seguire la visita guidata del Museo e nel pomeriggio i canti partigiani con Valentina Soster e Fabrizio Bolis e un laboratorio intergenerazionale: Cosa significa essere antifascisti oggi? Una riflessione e un laboratorio per capire come attualizzare la Resistenza.
 
Il confronto tra i candidati sindaco

Il confronto tra i candidati sindaco

Mercoledì 5 giugno alle ore 20.45 presso l'auditorium del Mascheroni
Legami di carta

Legami di carta

Creiamo insieme legami di penna tra giovani studenti e over65
Unione Europea: presente e futuro

Unione Europea: presente e futuro

Guarda le foto e ascolta l'audio
Nando Pagnoncelli analizza le opinioni degli italiani sull'Europa

Nando Pagnoncelli analizza le opinioni degli italiani sull'Europa

Rivedi l'appuntamento di sabato 18 maggio alle ore 16.00 presso il Mutuo So...
Fare l’Europa, fare la pace

Fare l’Europa, fare la pace

Vedi le foto e ascolta l'intervento di Jahier