Mercoledì 16 dicembre

Verbo della settimana: ANDARE

Mercoledì 16 DICEMBRE

Is 45, 6-8

«Io sono il Signore, non ce n'è altri.
Io formo la luce e creo le tenebre,
faccio il bene e provoco la sciagura;
io, il Signore, compio tutto questo.
Stillate, cieli, dall'alto
e le nubi facciano piovere la giustizia;
si apra la terra e produca la salvezza
e germogli insieme la giustizia.
Io, il Signore, ho creato tutto questo».

 

Lc 7, 21-23

In quello stesso momento Gesù guarì molti da malattie, da infermità, da spiriti cattivi e donò la vista a molti ciechi. Poi diede loro questa risposta: «Andate e riferite a Giovanni ciò che avete visto e udito: i ciechi riacquistano la vista, gli zoppi camminano, i lebbrosi sono purificati, i sordi odono, i morti risuscitano, ai poveri è annunciata la buona notizia. E beato è colui che non trova in me motivo di scandalo!».

 

 

 

 

COMMENTO DI DON GIOVANNI NICOLINI

 

Quando Gesù compie questi miracoli, poi dice di andare e riferirlo a Giovanni. Chiude il suo intervento dicendo: e beato è colui che non trova in me motivo di scandalo. Ciò che Gesù compie non è uno scandalo rispetto alla tradizione precedente, ma è il contrario, è la pienezza di tutte quelle parole che profeticamente hanno preparato la presenza di Gesù. In tutto questo Giovanni ha una parte importantissima, ed è molto bello che sia lo stesso Gesù a metterlo in evidenza, mandando i suoi da Giovanni. In realtà mandando da Giovanni, Gesù ci rimanda a tutta la parola di Dio, da Genesi fino all’Apocalisse. Per noi oggi è certamente così.

SGUARDI D'ARTE

Rodney Smith - Rocketman, Rhinebeck, New York, 2009.

Possiamo andare in un luogo, in un’idea, in una storia, andare da soli o con qualcuno, andare stando fermi. Vivere è andare.

 

“Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e filtri giusti. Vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.”

 

Tiziano Terzani

 

 

Il vescovo Beschi: la sfida di servire la vita al tempo del Covid

Il vescovo Beschi: la sfida di servire la vita al tempo del Covid

L'intervista ad Avvenire | giovedì 06 maggio 2021
Dal capitalismo al comunitarismo fondazionale

Dal capitalismo al comunitarismo fondazionale

La riflessione di Aldo Bonomi | giovedì 06 maggio 2021
I «care» faro per tutti (una scelta da onorare)

I «care» faro per tutti (una scelta da onorare)

L'articolo di Francesco Gesualdi | venerdì 07 maggio 2021
Acqua

Acqua

La riflessione di Giovanni Mauro | venerdì 07 maggio 2021
Ebrei e cristiani: una storia complicata

Ebrei e cristiani: una storia complicata

E' uscita la seconda puntata de L'Astrolabio, il podcast di Molte Fedi. Asc...
Pubblicato

Pubblicato "Il mondo che verrà", il dossier ISPI

Le 10 domande per il 2021