Sarà un’estate di molti arrivi di migranti

Sarà un’estate di molti arrivi di migranti.

 

Articolo de Il Post

di Luca Misculin | 23/06/2022 

 

Lo dicono i numeri degli sbarchi, alti come non si vedevano dall'estate 2017, oltre che il contesto attorno, condizionato dalla pandemia e dall'invasione russa in Ucraina.

 

Nelle ultime settimane è cresciuta la convinzione che durante l’estate appena iniziata ci sarà un aumento considerevole di migranti che raggiungeranno l’Italia via mare: lo dicono i numeri degli sbarchi, alti come non si vedevano dall’estate del 2017, ma lo sostengono anche diversi esperti sulla base di quello che sta succedendo nel mondo, soprattutto per via dell’instabilità generata dall’invasione russa dell’Ucraina.

 

 

Secondo i dati del ministero dell’Interno, dal 1º gennaio al 20 giugno 2022 sono arrivati sulle coste italiane 24.507 migranti. Nello stesso periodo erano stati 19.118 nel 2021 e 5.973 nel 2020, un anno in cui la pandemia da coronavirus aveva ridotto moltissimo gli arrivi via mare.

 

CONTINUA A LEGGERE 

Ebrei e cristiani: una storia complicata

Ebrei e cristiani: una storia complicata

E' uscita la seconda puntata de L'Astrolabio, il podcast di Molte Fedi. Asc...
Pubblicato

Pubblicato "Il mondo che verrà", il dossier ISPI

Le 10 domande per il 2021
Auguri di Natale in streaming

Auguri di Natale in streaming

Rivedi l'appuntamento con Daniele Rocchetti e Don Cristiano Re
E venne un uomo, meditazioni per i tempi di Avvento e di Natale

E venne un uomo, meditazioni per i tempi di Avvento e di Natale

Disponibile il libro scritto da don Cristiano Re
CAF Acli Bergamo ricerca operatori fiscali per il 2021

CAF Acli Bergamo ricerca operatori fiscali per il 2021

Per tutte le sedi della provincia di Bergamo
Aldo Bonomi: investire sui giovani per nuove competenze

Aldo Bonomi: investire sui giovani per nuove competenze

Un territorio che si orienta: la presentazione del progetto