Tavola condivisa con la comunità ucraina

LA TAVOLA CONDIVISA 

 

Nella giornata di domenica 18 dicembre le ACLI di Bergamo, in collaborazione con Associazione Zlaghoda, Gruppo Valtesse, Ufficio Migranti e Caritas Bergamo, hanno organizzato un pranzo comunitario per famiglie italiane e ucraine: un'occasione di incontro e dialogo per dimostrare la vicinanza della comunità bergamasca a quella ucraina in un momento complesso e incerto come quello attuale.

 

"Conosci la sensazione di impotenza quando senti i tuoi cari e non sai che cosa fare.Così é stato quel 24 febbraio." Ce lo hanno raccontato alcune donne ucraine dell'Associazione Zlaghoda.
 
Abbiamo condiviso cibi, pietanze, discorsi e anche qualche sofferenza. La pace si costruisce anche così: a tavola, scambiandosi racconti e tradizioni. 
Grazie a tutti quelli che hanno partecipato e all'oratorio di Loreto che ci ha ospitato.
Verso la Pasqua 2023

Verso la Pasqua 2023

Disponibile per il preordine il nuovo sussidio
Il respiro di Shlomo

Il respiro di Shlomo

Il podcast di Molte Fedi per la Giornata della Memoria
Molte Fedi fuoristagione

Molte Fedi fuoristagione

Gli appuntamenti della rassegna tra gennaio e marzo
Il ricordo di papa Benedetto

Il ricordo di papa Benedetto

Leggi il ricordo di Daniele Rocchetti
L'Astrolabio di Natale

L'Astrolabio di Natale

Dialoghi natalizi con Ambrogio Sparagna