Il Bilancio Sociale delle ACLI di Bergamo

Quest’anno, per la prima volta, le ACLI di Bergamo realizzano il loro Bilancio Sociale, intraprendendo lo sforzo di offrire una fotografia il più possibile chiara e trasparente del loro operato nel 2021.

 

Il Bilancio Sociale delle ACLI vuole essere uno strumento per avviare un dialogo, ancora tutto da costruire, con i propri stakeholders, cioè tutti i soggetti che ruotano attorno all’Associazione e che sono a vario titolo ad essa legati, in modo da essere sempre più ricettivi nei confronti delle esigenze delle persone, della società e dei bisogni di chi verrà dopo di noi. Cuore di questo sforzo vuole essere la fedeltà al futuro, tipica del profeta. Identificata da Papa Giovanni Paolo II come la quarta fedeltà dello spirito aclista, essa si aggiunge e si integra con le tre tradizionali fedeltà (al lavoro, alla democrazia, al Vangelo) che da sempre segnano la vocazione delle ACLI.


Fedeltà al futuro e a chi verrà dopo di noi: un’attenzione che, per essere tradotta in atti concreti, richiede azioni adeguate e sguardi profetici, segnati dal coraggio di guardarsi e lasciarsi guardare nel proprio agire, assumendo il peso della responsabilità di lasciare, con la propria presenza, un mondo migliore di quello che si è trovato.

Ebrei e cristiani: una storia complicata

Ebrei e cristiani: una storia complicata

E' uscita la seconda puntata de L'Astrolabio, il podcast di Molte Fedi. Asc...
Pubblicato

Pubblicato "Il mondo che verrà", il dossier ISPI

Le 10 domande per il 2021
Auguri di Natale in streaming

Auguri di Natale in streaming

Rivedi l'appuntamento con Daniele Rocchetti e Don Cristiano Re
E venne un uomo, meditazioni per i tempi di Avvento e di Natale

E venne un uomo, meditazioni per i tempi di Avvento e di Natale

Disponibile il libro scritto da don Cristiano Re
CAF Acli Bergamo ricerca operatori fiscali per il 2021

CAF Acli Bergamo ricerca operatori fiscali per il 2021

Per tutte le sedi della provincia di Bergamo
Aldo Bonomi: investire sui giovani per nuove competenze

Aldo Bonomi: investire sui giovani per nuove competenze

Un territorio che si orienta: la presentazione del progetto