Tornano i dialoghi sinodali

Data

2 Febbraio 2022

Ora di inizio

19.00

Relatore

Mons. Franco Giulio Brambilla

2a Data

8 Febbraio 2022

Ora di inizio

19.00

Relatore

Franco Garelli

3a Data

16 Febbraio 2022

Ora di inizio

19.00

Relatore

Serena Noceti

In cammino insieme verso il prossimo Sinodo

"Fare Sinodo è porsi sulla stessa via del verbo fatto uomo: è seguire le sue tracce, ascoltando la sua Parola insieme alle parole degli altri. Fare Sinodo è scoprire con stupore che lo Spirito Santo soffia in modo sempre sorprendente, per suggerire percorsi e linguaggi nuovi."
(Papa Francesco)

A febbraio riparte il secondo ciclo di incontri proposto dalle ACLI lombarde in collaborazione con Molte Fedi sotto lo stesso cielo. Queste le date dei tre momenti in streaming di confronto e approfondimento:


Mercoledì 2 febbraio 2022 – 19.00 / 19.45

DIALOGO CON UN VESCOVO
con mons. Franco Giulio Brambilla, vescovo di Novara

Martedì 8 febbraio 2022 - 19.00 / 19.45
DIALOGO CON UN LAICO 
con Franco Garelli, sociologo


Mercoledì 16 febbraio 2022 - 19.00/19.45
DIALOGO CON UNA LAICA
con Serena Noceti, teologa

Sarà possibile seguire gli eventi online sui canali YouTube e Facebook di ACLI Lombardia APS e Molte Fedi 

Ebrei e cristiani: una storia complicata

Ebrei e cristiani: una storia complicata

E' uscita la seconda puntata de L'Astrolabio, il podcast di Molte Fedi. Asc...
Pubblicato

Pubblicato "Il mondo che verrà", il dossier ISPI

Le 10 domande per il 2021
Auguri di Natale in streaming

Auguri di Natale in streaming

Rivedi l'appuntamento con Daniele Rocchetti e Don Cristiano Re
E venne un uomo, meditazioni per i tempi di Avvento e di Natale

E venne un uomo, meditazioni per i tempi di Avvento e di Natale

Disponibile il libro scritto da don Cristiano Re
CAF Acli Bergamo ricerca operatori fiscali per il 2021

CAF Acli Bergamo ricerca operatori fiscali per il 2021

Per tutte le sedi della provincia di Bergamo
Aldo Bonomi: investire sui giovani per nuove competenze

Aldo Bonomi: investire sui giovani per nuove competenze

Un territorio che si orienta: la presentazione del progetto