Un’alleanza tra imprese e lavoratori per poter prevenire gli incidenti

di Claudia Mazzucato | Lunedì 15 novembre

 

 

 

 

 

IlSole24Ore

 

 

 

 

 

Nel messaggio in occasione della Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha usato parole nette e incontrovertibili: quella delle morti e degli infortuni sul lavoro è «una ferita sociale che non trova soluzione» ed è «lacerante ogni volta»; simili «tragedie (…) devono trovare una fine, rafforzando la cultura della legalità e della prevenzione» per la quale è necessaria «un’azione comune».

 

Non potremmo essere più d’accordo.

 

L’Alta Scuola “Federico Stella” sulla Giustizia Penale ha coordinato, in partnership con l’Università di Lovanio e il Max Planck Institute di Friburgo, un progetto finanziato dalla Commissione europea intitolato «Vittime e imprese» (Victims and Corporations), concluso nel 2018.

 

Il progetto si è dedicato allo studio dell’applicazione della Direttiva europea 29/2012 su diritti, assistenza e protezione delle vittime di reato ai casi di illeciti occorsi nell’esercizio legittimo dell’attività d’impresa. Ambiti elettivi dell’analisi sono stati quelli in cui a essere colpiti sono vita, salute, incolumità individuale e pubblica: infortuni sul lavoro, esposizione a sostanze nocive, criminalità ambientale, violazioni delle norme sulla sicurezza alimentare e dei prodotti. Temi di crescente attualità: basti pensare, per esempio, al dramma infinito dell’amianto, al crollo del Ponte Morandi, al disastro della funivia del Mottarone. Si pensi anche ai dilemmi sull’uso del glifosato e, da ultimo, alla possibile dipendenza patologica da social media (qualche giorno fa sul «Guardian» Jonathan Freedland si domandava se Facebook sia l’industria del tabacco del XXI secolo).

 

 

 

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

Ebrei e cristiani: una storia complicata

Ebrei e cristiani: una storia complicata

E' uscita la seconda puntata de L'Astrolabio, il podcast di Molte Fedi. Asc...
Pubblicato

Pubblicato "Il mondo che verrà", il dossier ISPI

Le 10 domande per il 2021
Auguri di Natale in streaming

Auguri di Natale in streaming

Rivedi l'appuntamento con Daniele Rocchetti e Don Cristiano Re
E venne un uomo, meditazioni per i tempi di Avvento e di Natale

E venne un uomo, meditazioni per i tempi di Avvento e di Natale

Disponibile il libro scritto da don Cristiano Re
CAF Acli Bergamo ricerca operatori fiscali per il 2021

CAF Acli Bergamo ricerca operatori fiscali per il 2021

Per tutte le sedi della provincia di Bergamo
Aldo Bonomi: investire sui giovani per nuove competenze

Aldo Bonomi: investire sui giovani per nuove competenze

Un territorio che si orienta: la presentazione del progetto