Grazie David Sassoli

GRAZIE DAVID SASSOLI
 
 
“L’esperienza del Covid ci ha detto dove la democrazia europea è pronta ed efficiente e dove non lo è. Per esempio non lo è in alcuni meccanismi. Perché se le scelte devono avvenire all’unanimità e prevedendo il diritto di veto ci sarà sempre la possibilità di rinviare le soluzioni e non di affrontarle. Su questo si gioca molto il rapporto con l’opinione pubblica. Questo è quello per cui stiamo lavorando: una democrazia europea che sia in grado di prendere decisioni e di non rinviare i problemi. Abbiamo visto troppe volte l’Europa rinviare i problemi. Serve una riflessione sul meccanismo democratico europeo.”
 
 
Così affermava Sassoli il 9 settembre di quest'anno in un denso e bel dialogo con Nando Pagnoncelli all'inizio della nostra rassegna. Qui lo potete rivedere
 

 

Parole che non smettono di tracciare orizzonti concreti per la nostra Europa e la nostra Italia.
Grazie David per la tua lungimiranza, sobrietà e riservatezza.
Abbiamo perso un uomo delle istituzioni, un politico autorevole.
Con te se ne va una passione indomabile per il bene comune.
Ebrei e cristiani: una storia complicata

Ebrei e cristiani: una storia complicata

E' uscita la seconda puntata de L'Astrolabio, il podcast di Molte Fedi. Asc...
Pubblicato

Pubblicato "Il mondo che verrà", il dossier ISPI

Le 10 domande per il 2021
Auguri di Natale in streaming

Auguri di Natale in streaming

Rivedi l'appuntamento con Daniele Rocchetti e Don Cristiano Re
E venne un uomo, meditazioni per i tempi di Avvento e di Natale

E venne un uomo, meditazioni per i tempi di Avvento e di Natale

Disponibile il libro scritto da don Cristiano Re
CAF Acli Bergamo ricerca operatori fiscali per il 2021

CAF Acli Bergamo ricerca operatori fiscali per il 2021

Per tutte le sedi della provincia di Bergamo
Aldo Bonomi: investire sui giovani per nuove competenze

Aldo Bonomi: investire sui giovani per nuove competenze

Un territorio che si orienta: la presentazione del progetto