“Questa corsa alla pannellizzazione fotovoltaica non fa il bene dei suoli agricoli”

“Questa corsa alla pannellizzazione fotovoltaica non fa il bene dei suoli agricoli”.

 

Articolo de Altreconomia

di Paolo Pileri | 21/06/2022 

 

A maggio il Governo Draghi ha messo a punto un nuovo “decreto energia” per accelerare l’avvio degli impianti fotovoltaici ed eolici. La Valutazione di impatto ambientale è sacrificata ed è assente il ruolo del pubblico. “Così è un gioco in perdita”, è il punto di vista del prof. Pileri, che riapre il dibattito sulle “solar belt”Sulla scia del panico da energia e con lo stile delle politiche emergenziali, il Governo Draghi a maggio ci ha consegnato un nuovo decreto energia (Decreto legge 50 del 15 maggio 2022) per accelerare l’avvio degli impianti fotovoltaici ed eolici. Il decreto aggiorna il suo gemello del novembre 2021, il 199.

 

Siccome uno dei nodi cruciali è il reperimento di aree sulle quali poggiare i pannelli solari, proviamo a capire se all’orizzonte si stagliano nubi preoccupanti o cieli sereni per i suoli agricoli italiani.

 

CONTINUA A LEGGERE 

Ebrei e cristiani: una storia complicata

Ebrei e cristiani: una storia complicata

E' uscita la seconda puntata de L'Astrolabio, il podcast di Molte Fedi. Asc...
Pubblicato

Pubblicato "Il mondo che verrà", il dossier ISPI

Le 10 domande per il 2021
Auguri di Natale in streaming

Auguri di Natale in streaming

Rivedi l'appuntamento con Daniele Rocchetti e Don Cristiano Re
E venne un uomo, meditazioni per i tempi di Avvento e di Natale

E venne un uomo, meditazioni per i tempi di Avvento e di Natale

Disponibile il libro scritto da don Cristiano Re
CAF Acli Bergamo ricerca operatori fiscali per il 2021

CAF Acli Bergamo ricerca operatori fiscali per il 2021

Per tutte le sedi della provincia di Bergamo
Aldo Bonomi: investire sui giovani per nuove competenze

Aldo Bonomi: investire sui giovani per nuove competenze

Un territorio che si orienta: la presentazione del progetto