Progetto Terra Santa

Terra difficile da comprendere, vittima di soprusi, ingiustizie, contraddizioni, la Terra Santa ha visto negli ultimi decenni un notevole ridimensionamento del numero dei cristiani presenti. I francescani che vivono in quella terra sostengono che il rischio in cui si incorre è quello per cui la Terra Santa si trasformi in un vero Museo e le “pietre vive”, le comunità cristiane, scompaiano. Porre l’attenzione sui conflitti in atto e sulla condizione dei cristiani di Terra Santa è l’intento che da una decina d’anni le Acli di Bergamo, con il «Progetto Terra Santa», si prefiggono attraverso percorsi di conoscenza e riflessione. Ogni anno sono promosse una serie di iniziative per far conoscere in modo meno superficiale la realtà mediorientale, per districarci dentro una situazione complessa e per sostenere progetti di solidarietà e condivisione con quanti fanno più fatica.

Link utili:

Articolo L’Eco di Bergamo di venerdì 6 febbraio 2015
«Progetto Terra Santa» edizione 2015
«Progetto Terra Santa» edizione 2017