Le Acli a Bergamo

ACLI_BANDIERALe ACLI (Associazioni Cristiane dei Lavoratori Italiani), fondate nel 1944 dal sindacalista cattolico Achille Grandi, sono un’associazione di laici cristiani al servizio dei lavoratori e della società. Attraverso una capillare rete di circoli, servizi, imprese, progetti, contribuiscono a tessere i legami della comunità, favorendo forme di partecipazione e di democrazia, attraverso l’analisi e lo studio, l’azione educativa e sociale, il sostegno alla persona, l’attenzione alla dimensione spirituale dentro la Storia. In questa direzione, le ACLI operano, quindi, all’interno della società per aiutarla a mantenersi attenta e sensibile ai bisogni delle persone, impegnandosi nella costruzione di una cultura politica democratica e riformista, in cui sia davvero rilevante la funzione del cattolicesimo democratico e sociale. Le ACLI, impegnate direttamente su molti temi (pace, cooperazione internazionale, Europa, ambiente, banca etica, famiglia, sport, tutela dei consumatori, impresa sociale e terzo settore) e presenti negli stati steri in cui maggiore è stata l’emigrazione italiana, interpretano il lavoro come dimensione fondamentale dell’esperienza umana, educa e incoraggia alla cittadinanza attiva, tutela e sostiene i cittadini, con una particolare attenzione a chi si trova in condizioni di emarginazione o a rischio di esclusione sociale, accompagna le persone ad essere soggetti responsabili nella costruzione di una società migliore per tutti e ad esprimersi pienamente nella sua vita di relazione, in famiglia e nella comunità.

Le ACLI, a Bergamo, sono impegnate nell’ambito della spiritualità, della formazione (politica, sociale, scolastica, culturale e economica), del dialogo interculturale e religioso, nella non-violenza e nella pace. Le ACLI provinciali di Bergamo operano all’interno della società per aiutarla a mantenersi attenta e sensibile ai bisogni delle persone, ricordando, costantemente, con la propria presenza, che una società è fatta di relazioni e tradizioni, di economia e lavoro, di servizi alle famiglie e alle persone. Per questo, hanno organizzato, attraverso i propri servizi e le realtà del sistema, una rete di tutela, aiuto e promozione dei lavoratori, delle famiglie e delle persone in situazione di difficoltà e di bisognoCAF e Patronato ACLIoffrono servizi fiscali per famiglie e pensionati, ENAIP garantisce impegno in ambito formativo, i consorzi e le cooperative (come Ribes) offrono sostegno alle situazioni di fatica e difficoltà del territorio. Inoltre, le ACLI si impegnano su tutto il territorio bergamasco con iniziative culturali (come Molte Fedi Sotto lo Stesso Cielo), percorsi formativi, incontri ed attività pubbliche, nel tentativo di far maturare, nelle comunità, la passione per il mondo e di far scorgere le tracce di Dio dentro il tempo che viviamo.

Organigramma ACLI provinciali di Bergamo

Circoli Provinciali

La Sede Provinciale

Sede Provinciale

Indirizzo Bergamo, Via San Bernardino, 59
Presidente Daniele Rocchetti
Recapiti Tel 035.210284 | info@aclibergamo.it

 

Associazioni ACLI a Bergamo

Aval

L’Aval (Associazione Volontari delle ACLI della Lombardia) nasce per valorizzare e promuovere la presenza del volontariato all’interno del sistema ACLI, proponendo percorsi di formazione, la messa in rete e lo scambio di esperienze e la tutela dei volontari dal punto di vista assicurativo. L’Aval si ispira ai valori di solidarietà, trasparenza e democrazia, per consentire l’effettiva partecipazione dei soci alla vita dell’associazione. L’attività dell’Aval è da sempre rivolta a sviluppare e promuovere il volontariato in generale, operando a favore di gruppi di volontariato sul territorio con iniziative in rete, per promuovere la formazione sociale e professionale, dedicate ai temi della solidarietà sociale e della promozione dei diritti di cittadinanza civile.

Fap-ACLI

La Fap-ACLI (Federazione Anziani e Pensionati delle ACLI), è promossa dal sistema ACLI con lo scopo di promuovere e tutelare, in maniera attiva, i diritti degli anziani e dei pensionati, come cittadini componenti attivi della società e della vita sociale e politica, come portatori di valori sociali, etici e spirituali e come destinatari legittimi di servizi, assistenza e sostegno quotidiani. La Fap opera sul territorio provinciale con lo scopo di favorire la qualità della vita degli anziani e dei pensionati, attraverso la promozione di adeguate forme di rappresentanza sociale e sindacale degli anziani e dei pensionati delle ACLI e attraverso attività culturali e sociali. Operando in questa direzione, la Fap vuole sostenere la presa di coscienza dei diritti di cittadinanza degli anziani e dei pensionati e il mantenimento di un ruolo attivo e protagonista nella vita della società. La Fap ha, inoltre, la possibilità di sottoscrivere deleghe per la riscossione delle quote sindacali sulle pensioni in convenzione con gli Enti Previdenziali.

Unione Sportiva ACLI

Ente riconosciuto dal Coni, l’Unione Sportiva ACLI sostiene, sviluppa e organizza attività motorie, ludiche e sportive per persone di ogni età e di ogni condizione, con una particolare attenzione alle persone più esposte al rischio di emarginazione fisica e sociale, come minori, anziani e diversamente abili. A Bergamo, attualmente, l’Unione Sportiva ACLI propone attività soprattutto nell’ambito della ginnastica per bambini e adulti, dello yoga e delle arti marziali. Per aderire all’Unione Sportiva ACLI, è necessario richiedere annualmente la tessera presso una società sportiva affiliata o un circolo ACLI. La tessera dà diritto a partecipare alle attività sportive scelte e alla vita associativa, oltre che a partecipare alla vita democratica dell’associazione, con la possibilità di essere eletto alle cariche sociali, ad intervenire nella programmazione e nella realizzazione delle attività, ad usufruire dei servizi associativi e ad essere coperti dall’assicurazione per infortuni sportivi.