di Carlo Cottarelli
La Repubblica

Il No che non ti aspetti. Nella lunga lista dei contrari al taglio dei parlamentari ecco spuntare il professor Carlo Cottarelli. Proprio lui che, nella scorsa legislatura, da commissario del governo alla spending review, inserì la riduzione del numero degli eletti fra le ricette per abbattere la spesa pubblica. Ma non chiamatelo incoerente: “La mia proposta prevedeva una riforma complessiva del bicameralismo con l’abolizione del Senato”.

Leggi l’articolo completo