Tempo di stare a casa? È l’ora di giocare!

Per questa pasquetta vi proponiamo 3 giochi per divertirvi in famiglia!

TABOO
di Brian Hersch

Giocatori: 2+
Durata partita: 45 minuti
Età: 12+

Scopo del gioco è far indovinare ai membri della propria squadra una parola, senza però pronunciare una delle cosiddette parole tabù, ossia un elenco di cinque parole correlate a quella da indovinare. Ad esempio, per far indovinare la parola ”Arresto” non si potranno utilizzare “Polizia”, “Stop”, “Liberare”, “Imprigionare” e “Manette”. Un gioco evergreen ideale per le feste di compleanno o da giocare in folte compagnie a seguito di una cena!

Gestualità: ★★★★
Concentrazione: ★★★★
Gioco di squadra: ★★★★★

TWISTER
di Charles F. Foley

Giocatori: 2+
Durata partita: 20 minuti
Età: 6+

Twister è giocato su un tappeto di plastica di grandi dimensioni, che rappresenta il principale piano di gioco. Sul tappeto sono disposte quattro file di grandi cerchi colorati, di colori differenti per ogni riga: rosso, giallo, blu e verde. Una lancetta è collegata a una tavoletta quadrata: serve per dare ai giocatori indicazioni sulle mosse da fare. La tavoletta è divisa in quattro sezioni sulle quali è scritto: piede destro, piede sinistro, mano destra e mano sinistra. Ciascuna di queste quattro sezioni si divide a sua volta in quattro colori (rosso, giallo, blu e verde). Dopo aver fatto ruotare la lancetta, viene chiamata una combinazione di colore/arto che i giocatori devono compiere.

Divertimento: ★★★★
Contatto: ★★★★★
Equilibrio: ★★★★★

INDOVINA CHI
di Theo e Ora Coster

Giocatori: 2
Durata partita: 20 minuti
Età: 7+

Il gioco si svolge tra due giocatori: a ciascuno di essi viene consegnato un tabellone sul quale sono disposte 24 figurine che raffigurano altrettanti personaggi, disegnati in modo caricaturale, ognuno contraddistinto da diverse peculiarità fisiche (colore della pelle, colore dei capelli, occhiali ecc.) ed identificato dal solo nome proprio di persona. Le donne sono 5 (Susan, Maria, Anita, Anne e Claire) e i restanti 19 sono uomini (Franz, Richard, Peter, Sam, Paul, David, Max, Alex, Philip, Eric, Bernard, Robert, Charles, Alfred, George, Joe, Bill, Herman e Tom). Ogni giocatore sceglie poi una venticinquesima figurina, scelta da un mazzo a parte, che raffigura uno dei personaggi; scopo del gioco è indovinare la figurina posseduta dall’avversario, andando per esclusione.

Intuito: ★★★★
Investigazione: ★★★★
Grande classico: ★★★★★