Sono aperte le candidature per poter svolgere l’anno di Servizio Civile Universale presso le Acli provinciali di Bergamo.

Il nuovo bando prevede due posizioni nella nostra sede di via San Bernardino 59, in città. I giovani in Servizio Civile affiancheranno il personale nelle attività formative e associative sulle tematiche relative alle politiche familiari e diritti.

Chi può partecipare
Possono candidarsi ragazze e ragazzi
• di età compresa tra i 18 e i 28 anni compiuti,
• che non hanno già svolto il Servizio Civile,
• con cittadinanza italiana, comunitaria, extracomunitaria con regolare permesso di soggiorno
• e assenza di condanne per reati di violenza contro persone o per porto abusivo d’armi.

Che cosa viene richiesto
Durante l’anno di Servizio Civile, ad ogni volontario sono richieste 25 ore di impegno settimanale, ricevendo 439,50€ di rimborso spese mensile e 114 ore di formazione. Ogni volontario ha diritto a 20 giorni di permessi retribuiti e 15 giorni di malattia.
In base alle convenzioni con le Università, il Servizio Civile può essere anche valutato come tirocinio formativo.

Come partecipare
Per partecipare occorre presentare la propria candidatura entro e non oltre il 17 ottobre 2019, alle 14.00, esclusivamente online, mediante la piattaforma “Domande Online”domandaonline.serviziocivile.it – accessibile con SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).

Referente Acli Bergamo
Corrado Maffioletti
corrado.maffioletti@aclibergamo.it