22 febbraio 2019

presso

Confindustria – Sala Giunta – via Camozzi, 70 a Bergamo

Da oltre un anno un gruppo di cooperative sociali, fondazioni e associazioni ha costituito un tavolo di lavoro con la finalità di individuare un orizzonte comune sul tema abitativo

e di costruire e condividere alcune progettualità in questa direzione.

Il primo passo è stato un percorso formativo, sostenuto da Confcooperative Bergamo e affiancato dal Centro Servizi del Volontariato di Bergamo, finalizzato a costruire un quadro di riferimento condiviso.

I laboratori, che si sono conclusi il 3 dicembre scorso, hanno avuto come esito la definizione di un linguaggio e di una grammatica comune e la costruzione di una visione condivisa

rispetto a un campo con confini ancora poco definiti come quello delle nuove forme dell’abitare.

Al percorso hanno partecipato circa  venti organizzazioni del terzo settore (cooperative sociali, fondazioni, associazioni) che hanno cominciato ad attivare

SBAM!SISTEMA BERGAMASCO PER UN ABITARE MOLTEPLICE

sul quale intendiamo confrontarci con i territori e le istituzioni.

In allegato il programma dettagliato

E’ gradito un cenno di conferma