Sono freschi di stampa gli atti del convegno a cura di Alessandro Angelo  Persico 

Quarto numero della collana «I convegni di Archivio Bergamasco».
Il volume raccoglie gli atti del convegno Alla radici del movimento sociale cattolico bergamasco. 1877-2017 , organizzato da Archivio Bergamasco e dall’Archivio per la storia del movimento sociale cattolico in Italia Mario Romani

Il quarto convegno nazionale dell’Opera dei congressi, svoltosi nell’autunno del 1877, fu il battesimo dell’associazionismo cattolico orobico.


Gli episcopati di Camillo Guindani (1879-1904) e Giacomo Maria Radini Tedeschi (1905-14) ramificarono l’associazionismo in tutta la diocesi. Alle sfide del progresso, in una provincia rurale, il cattolicesimo bergamasco rispose costruendo organismi d’assistenza, creditizi e sindacali, coordinati nel Comitato diocesano dell’Opera.


Circoli giovanili, casse rurali e di mutuo soccorso, senza dimenticare la scuola, le congregazioni religiose e iniziative come il Piccolo Credito e «L’Eco di Bergamo», interpretarono la modernizzazione provinciale in armonia con la tradizione religiosa e la devozione popolare. Questo dinamismo si spinse poi sul terreno amministrativo, attraverso una difficile intesa con i liberali.
La partecipazione democratica favorita dal cattolicesimo accompagnò la maturazione civile della provincia, favorendo così l’incontro fra masse e Stato risorgimentale.

 

Il volume (290 pp. con ill., € 15,00) può essere  richiesto tramite mail all’indirizzo di Archivio Bergamasco info@archiviobergamasco.it,  oppure  acquistato il martedì, dalle ore 10,30 alle ore 12,30 presso la nostra sede, Palazzo della Provincia di Bergamo, via Torquato Tasso 8.

 

Clicca qui per scaricare l’Indice e la Prefazione di Alessandro Angelo Persico