Cinque artisti protagonisti dell’epoca beat ripropongono le proprie canzoni, contribuendo a rileggere un’importante pagina della storia degli anni sessanta del Novecento a Bergamo. Musiche e parole, oggi, assumono infatti un valore documentario, ripercorrendo le distanze di rinnovamento di una generazione. Nelle sonorità e nei testi si avverte la ‘protesta’ contro affaristi, contro i signori della guerra e contro i perbenisti che li deridevano.

Sabato 17 novembre
ore 9.30, presso lo Spazio Viterbi,
Palazzo della Provincia di Bergamo, via Torquato Tasso 8
Giornata di studi
Attorno al Sessantotto. Alle radici del movimento di protesta degli anni sessanta a Bergamo

ore 20.45, presso l’Auditorium Borgo Santa Caterina
Via Borgo Santa Caterina 13
Concerto con gli interpreti beat degli anni sessanta
«Il mondo così non va». Viaggio nel beat bergamasco

Scarica la brochure con il programma completo