Esperienza di pace e legalità
Torino, 13-14 ottobre 2018: da luoghi di morte a sorgenti di vita, visita a Cascina Caccia e all’Arsenale della Pace

Per il secondo anno il circolo ACLI di Almenno San Salvatore propone un’iniziativa rivolta ai propri soci, ai giovani e a coloro che volessero condividere un’esperienza in luoghi significativi di pace, legalità e crescita sociale. Quest’anno proponiamo un viaggio culturale alla città di Torino con visita alla Cascina Caccia  (a San Sebastiano Po) confiscata alla mafia e all’arsenale della Pace a Torino.

Programma
Sabato 13 ottobre
Ore 7.00: Partenza da Almenno (davanti all’Oratorio)
Ore 9.30: arrivo a S. Sebastiano da Po (TO), visita a Cascina Caccia: la Cascina è stata confiscata alla famiglia mafiosa Belfiore, mandante dell’assassinio del Procuratore Bruno Caccia
Ore 12.30: pranzo al sacco presso la Cascina
Ore 16.00: arrivo a Torino e visita accompagnata alla città
Ore 19.30: cena presso un ristorante locale

Pernottamento a Torino
Domenica 14 ottobre
Ore  9.30: visita all’Arsenale della Pace del Sermig
Ore 11.00: S. Messa presso l’Arsenale
Ore 12.30: pranzo al sacco
Ore 14.00: visita al Museo del Cinema e salita alla cupola della Mole Antonelliana
Ore 16.30: partenza da Torino e arrivo previsto ad Almenno per le ore 20.00.

Quota di partecipazione:
€ 70,00 (comprende il viaggio, pernottamento in camerata portando lenzuola e biancheria da camera, ingresso al museo del cinema e contributi per le visite: a chi volesse la camera a 3-4 letti è richiesta un’aggiunta di € 5,00)

Non sono compresi i pranzi al sacco, la cena del sabato sera e tutto ciò che non è compreso nel programma.

 

Iscrizioni:

Entro fine agosto o al raggiungimento del numero massimo di partecipanti (25) telefonando a:

Claudio Locatelli –  cell.: 334 5236190 o Tarcisio Plebani   –  cell.: 347 7030872