“Continua la trattativa tra M5s e Lega in vista della formazione del governo, ma sui mercati si riverbera l’incertezza dello stallo del governo e degli impegni rispetto all’Europa e alla moneta unica della possibile maggioranza giallo-verde. Piazza Affari è maglia nera in Europa a -1,5%, lo spread sale di oltre 10 punti a quota 142. Con l’aumento del prezzo del petrolio, vola la benzina, sopra 1,6 euro ai massimi dal luglio 2015″.

LEGGI TUTTO …