“Siete venuto per vedere la siccità?”, mi chiede beffardo un sudafricano. Sta effettivamente piovendo quando arrivo a Città del Capo, prima metropoli minacciata di ritrovarsi senza neanche una goccia d’acqua nei rubinetti.

Piove, in effetti, ma non abbastanza da cambiare la situazione. Qualche millimetro di pioggia che è comunque stato accolto come un dono dal cielo da questi cittadini solitamente orgogliosi del loro cielo blu, in una delle regioni più belle al mondo, dove le spiagge sono ancora affollatissime in questa ultima parte d’estate. Ogni persona che incontro mi spiega il suo sistema d’emergenza per raccogliere quanta più acqua piovana possibile: “Da queste parti ogni goccia conta”.

LEGGI TUTTO …