«Insegno», scrive Connie al New York Times, il 15 febbraio del 2018 «sono professoressa in un community college in Florida, 2 ore a nord di Fort Lauderale. Un collega prima ha avuto un crollo emotivo in corridoio poco fa, in seguito alla strage di Parkland. I miei occhi si sono riempiti di lacrime durante la lezione delle 8.00 in classe, sono stata travolta dai miei sentimenti di dolore e di impotenza riguardo a Parkland.

LEGGI TUTTO …