Realmente le colpe dei padri e delle madri stanno ricadendo sui figli: non sono le colpe dei genitori reali, o non solo quelle, ma quelle dei genitori simbolici che governano le istituzioni. Tutte le istituzioni preposte, compresa la famiglia reale quando c’è, hanno responsabilità precise nella crescita dei giovani. Si promuove un modello di persona che fa a meno degli altri e insieme si incita alla lotta di tutti contro tutti. Non c’è spazio per le relazioni, per la solidarietà, per la cooperazione.

LEGGI TUTTO