L’Alta Corte del Regno Unito ha dato il via libera al King’s College Hospital di Londra a staccare, contro il volere dei genitori, la spina al piccolo Isaiah, 11 mesi. Isaiah ha subito un grave danno cerebrale alla nascita per mancanza di ossigeno e sopravvive grazie ai macchinari per la ventilazione artificiale. Secondo i medici non risponde alle stimolazioni e il giudice concorda che non sia “nel suo miglior interesse” continuare così. I genitori contestano invece il verdetto, in una riedizione della vicenda recente del piccolo Charlie.

LEGGI TUTTO…