L’industria 4.0 e il lavoro che cambia al centro di un seminario europeo che le Acli organizzano a Bruxelles

Si intitola «La dimensione etica del lavoro nell’era del lavoro digitale. Industry 4.0» il seminario che le Acli, in collaborazione con Eza (Das Europäische Zentrum für Arbeitnehmerfragen), promuovono, dal 22 al 23 novembre, a Bruxelles, presso la sede del Cese (Comitato economico e sociale europeo). Il seminario, al quale parteciperanno diversi rappresentanti delle istituzioni europee, si svilupperà in quattro sessioni che andranno ad approfondire le trasformazioni e le innovazioni che il digitale, inevitabilmente, apporterà al mondo del lavoro, ma anche le conseguenze che tali trasformazioni determineranno nella vita dei cittadini.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL COMUNICATO STAMPA